Più di un terzo della popolazione mondiale si considera Generazione Z. Si tratta di persone nate tra il 1997 e il 2012. Sono tecnologicamente esperte, indipendenti e radicalmente diverse da qualsiasi generazione precedente. La Gen Z è i figli dell’era digitale, sono extra-progressisti, creativi e ambiziosi.

Gli zoomer stanno conquistando il mercato del lavoro. Tra pochi anni costituiranno una quota significativa della popolazione attiva. Le aziende leader a livello mondiale si rendono conto che presto gli zoomer “condurranno lo spettacolo” e vogliono avere dipendenti promettenti e di talento della nuova generazione. Quindi, come creare uno spazio di lavoro per loro?

Ufficio intelligente

Per soddisfare le esigenze delle generazioni adulte più progressiste, è necessario tenere traccia e utilizzare le ultime tendenze, tecnologie e funzionalità innovative. Mentre la realtà virtuale in ufficio causerà un effetto wow per un millennial, non è un know-how per la Gen Z. Per gli zoomer, ad esempio, le lavagne elettroniche saranno la norma, poiché possono salvare e stampare istantaneamente qualsiasi cosa scritta su di esse. Vale la pena implementare subito un ufficio intelligente. Si tratta del controllo centralizzato di tutti i sistemi ingegneristici con scenari di illuminazione predefiniti, musica di sottofondo, raccolta e analisi dei dati, che aumenta l'efficienza del lavoro e consente una tempestiva risoluzione dei problemi.

Le tecnologie per l’ufficio intelligente includono riconoscimento vocale, sistemi di controllo degli accessi, armadietti intelligenti, illuminazione intelligente e controllo della qualità dell’aria e della temperatura nell’area di lavoro. Il vetro intelligente sarà richiesto. È un metodo di smaltatura che cambia colore e grado di trasparenza a seconda dell'ora del giorno o semplicemente premendo un pulsante. Con un apposito proiettore, tale vetro può essere utilizzato anche come display interattivo.

La sicurezza multifattore è parte integrante del lavoro di uno zoomer consapevole della necessità di una protezione affidabile dei dati personali. E questi sono solo alcuni esempi delle tecnologie più recenti incorporate in uno spazio di lavoro orientato alla Generazione Z.

Tecnologie intelligenti in ufficio di ZIKZAK Architects

Spazio di lavoro rispettoso dell'ambiente

La generazione Z è molto sensibile all’ambiente. Rendere il tuo spazio di lavoro rispettoso dell’ambiente dovrebbe diventare parte integrante della tua cultura aziendale. Non si tratta solo di passare a un flusso di lavoro senza carta o di utilizzare asciugamani in microfibra invece dei soliti asciugamani di carta. Il fattore ambientale dovrebbe essere preso in considerazione quando si progetta un ufficio. Molte aziende leader stanno già progettando o trasformando i propri uffici in base a fattori di sostenibilità. Utilizzano elementi interni realizzati con materiali ecologici o materiali riciclati, come controsoffitti realizzati con rifiuti oceanici riciclati.

I locali sono inoltre previsti con spazio per stazioni di compostaggio e contenitori per la raccolta differenziata. La biofilia in ufficio è già un’esigenza fondamentale e in quasi tutti gli ambienti di lavoro viene implementata una progettazione biofilica ben ponderata. Per la generazione progressiva, le composizioni vegetali saranno leggermente modificate, cioè disposte in modo imperfetto e deliberatamente distratto, asimmetrico, imitando le piantagioni in natura.

Gli zoomer apprezzeranno gli accessori per ufficio stampati su una stampante 3D, poiché tale produzione riduce l’impronta di carbonio ed è molto più efficiente dal punto di vista energetico. Allo stesso tempo, la stampa 3D può riprodurre qualsiasi superficie curva, non importa quanto sia complessa. La generazione consapevole darà per scontato il parcheggio delle biciclette per gli impiegati e, di conseguenza, le docce in ufficio. La Generazione Z è incentrata sulla consapevolezza come stile di vita, quindi l’ambiente di lavoro non fa eccezione.

Illuminazione biodinamica

Illuminazione biodinamica

Gli zoomer vivono in condizioni di ritmi frenetici e stress costante, quindi sono molto attenti alla propria salute fisica e mentale. L’illuminazione biodinamica, che si sincronizza con la luce naturale e cambia luminosità e temperatura a seconda della parte della giornata, è un must per un dipendente della generazione Z, poiché contribuisce al suo benessere.

Sedie modulari ergonomiche, postazioni di lavoro sedute e in piedi e altri mobili da ufficio che favoriscono la salute dei dipendenti dovrebbero riempire l’ufficio. Per la Gen Z un ambiente di lavoro con una camera da letto o una stanza silenziosa per il relax è la norma in un ufficio moderno. Quando si progetta uno spazio ufficio per Zoomer, vale la pena considerare l'ubicazione dell'ufficio, della sala massaggi e dell'area sportiva di uno psicoterapeuta funzionante. La cucina può diventare una stanza di disintossicazione digitale ed essere attrezzata con i consueti dispositivi nutrizionali zoomer.

Ufficio di ZIKZAK Architects con elementi in plastica riciclata

Si concentra sul lavoro di squadra

La Generazione Z ha vissuto tutta la sua vita adulta in condizioni di continue restrizioni, crisi, pandemie e guerre. Per loro è una norma un formato di lavoro ibrido e non essere vincolati a un programma fisso. Ma nonostante ciò, gli zoomer apprezzano la comunicazione faccia a faccia più di chiunque altro, perché molto spesso ne sono privati. La Generazione Z si concentra sul lavoro di squadra, è un membro vivace della comunità e rispetta la cultura aziendale e la stretta collaborazione. Spazi adattivi e luoghi di lavoro interfunzionali, aree collaborative e ricreative e sale giochi faciliteranno una comunicazione vivace tra gli zoomer socialmente attivi.

Quando si tratta di estetica sul posto di lavoro, la Generazione Z non ha paura dei colori vivaci e ama la diversità visiva, ma allo stesso tempo valorizza soprattutto il comfort e la semplicità. Gli stili decorati con una finzione di lusso non riguardano uno zoomer minimalista consapevole. E sebbene la Generazione Z sia i figli del futuro, onora la storia e indossa con orgoglio abiti della vecchia scuola. E all'interno, preferirebbero una vecchia sedia modernizzata riutilizzata piuttosto che una capsula di divano futuristico.

Moderna area lounge in ufficio di ZIKZAK Architects

La generazione che non evita il movimento, il cambiamento costante e l'adattamento a tutto ciò che è nuovo alla velocità della luce: questa è la Generazione Z. Per "legare" gli zoomer a un luogo, è necessario fornire loro tutte le condizioni necessarie per realizzare assolutamente soddisfatti dell’ambiente in cui lavorano. I giovani dipendenti generazionali preferiscono proprietari che condividano i loro valori, promuovano la crescita professionale e formino una vera comunità.

La generazione Z è più esigente di qualsiasi altra generazione in termini di cultura del posto di lavoro, praticità e persino perfezione. Per attirare in azienda una promettente Generazione Z è necessario organizzare uno spazio di lavoro che dimostri quanto il titolare abbia a cuore il benessere dei propri dipendenti, come crei un ambiente inclusivo per la Generazione Z e non solo, e, inoltre, cerchi di per rendere il mondo un posto migliore.

© Scritto da Alesia Kharnaukhova, CEO di ZIKZAK Architects

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome